Senior
 Mens Sana 1871
LOGO MENSANA trasparente
Galluzzi Carlotta
 
 
 
 
Cognome Nome
Galluzzi Carlotta
Luogo e Data di Nascita
Siena 28 Novembre 1998
Inizio Attività
2007
Hobby
-
Contrada Contrada Sovrana dell'Istrice
 
Risultati Federali
  Oro Arg. Brz.
Mondiali 0 0 0 0 0 0
Europei 0 0 0 0 0 0
Italiani 1 0 5 2 1 1
Regionali 7 11 12 9 5 2
Provinciali 6 17 8 1 0 2

Le Pagelle di Laura Perinti
Anno 2014
J-Galluzzi
Anno 2013
Galluzzi_Carlotta
 
Anno 2012
laura_2010
galluzzi_carlotta
galluzzi_carlotta_2
Un bel gruppo di atleti, ma soprattutto un bellissimo di ragazzi e ragazze che riescono anno dopo anno ognuno secondo le proprie qualità tecniche a sorprendermi positivamente sempre  più. Tutti veramente ammirevoli per la dedizione, motivazione e spirito di sacrificio con cui affrontano non solo il lavoro quotidiano, ma anche i confronti agonistici sempre più impegnativi e selettivi. Giuliano colpito nei momenti salienti della stagione  da piccoli ma significativi infortuni muscolari, non è riuscito a portare avanti un’ampia attività nazionale come era suo solito, ma certamente quest’anno cercherà di tornare sui  suoi standard abituali. Filippo, al contrario finalmente è riuscito, risolvendo in parte quei problemi fisici che da più di due anni lo perseguitano, a tornare a gareggiare sulle piste, a cimentarsi nei più importanti trofei nazionali cercando pian piano di riconquistare  quel ruolo di sicuro protagonista a livello nazionale che ha sempre avuto anche nelle categorie minori. Le tre ragazze( Giulia, Giorgia e Carlotta) ci hanno regalato tanti momenti di gioia, soddisfazione, commozione , esprimendosi ad un alto livello tecnico ed agonistico. Abbiamo appena visto le bellissime  imprese individuali di Giorgia e  dopo vedremo quelle altrettanto significative  di Giulia Bonechi, ma qui vorrei soffermarmi sulle  affermazioni  delle tre ragazze ottenute come “squadra”. Infatti come “squadra biancoverde”  sorrette da una grande forza e spirito di gruppo hanno conquistato due prestigiose medaglie di bronzo  nella gara m. 2000 inseguimento ai campionati Italiani Indoor e nella gara m. 3000 “staffetta  a squadre”  ai campionati italiani su pista. Due bellissime prestazioni , due importanti momenti in cui alla forza delle singole atlete hanno saputo unire la “voglia del gruppo”  di arrivare, di cogliere un grande risultato, una grande soddisfazione e di condividerla piacevolmente insieme. A tale proposito riviviamo insieme questi due prestazioni di rilievo e poi procederemo alla premiazione della categoria.

Le Pagelle di Laura Perinti
Anno 2011
galluzzi_carlotta_2
galluzzi_carlotta_1
galluzzi_carlotta_2
La grande crescita tecnica ed agonistica, già evidenziata nel finale di stagione 2010, è proseguita a grandi passi anche per tutto il 2011 permettendole di raggiungere traguardi individuali a livello nazionale mai colti prima. La determinazione, motivazione e generosità che mette quotidianamente in allenamento è il suo biglietto da visita anche in gara e soprattutto quando sa di affrontare le competizioni più importanti e decisive. A tale proposito non possiamo non ripercorrere insieme le sue due bellissime gare ai Camp. Italiani F.I.H.P su pista a Senigallia. Abbiamo sempre davanti agli occhi quel significativo 8° posto nella finale m. 5000 ad eliminazione dove Carlotta ha dato veramente il meglio di sé con tanto cuore, tecnica ed elevata carica agonistica superando prima la batteria di qualificazione e poi nella finalissima a 20 mettendo in fila dietro di sé giro dopo giro tante sue storiche rivali, entrando così nell’ importante elitè delle prime dieci atlete fondiste italiane della sua categoria. Ma Carlotta ha continuato positivamente a stupirci anche nella gara di m. 3000 staffetta a squadre dove con Niccolucci Livia e Menghetti Chiara unite da un sincero e forte spirito di squadra, ha lottato fino all’ultimo centimetro per la conquista di un ambitissimo posto nella finale e dopo averlo ottenuto qui sono riuscite a tenere alto l’onore classificandosi al 5° posto assoluto.. Un’ annata importante coronata da altri buoni piazzamenti, senza dubbio ottimi trampolini di lancio verso un 2012 dove l’attende un impegnativo salto di categoria ed una notevole concorrenza sia sul piano tecnico che agonistico, ma sono sicura che Carlotta con il suo carattere e personalità saprà ben fronteggiare la nuova esperienza. Nelle 14 gare effettuate oltre ai due significativi risultati sopra citati ha ottenuto: tre 2° posti ai camp. Prov. F.I.H.P. tra pista e strada; un 2° e 3° posto ai camp. Reg. Indoor; tre 2° e due 3° posti ai camp. Reg. F.I.H.P. tra pista e strada; due 3° posti al 44° Trofeo Naz. Della Liberazione a marina di Grosseto; un 5° posto al 38° Trofeo Internazionale del Lavoro a Ferrara; un 2° e 6° posto al V Trofeo Naz. Città di Siena; un 10° posto nella m-. 1000 ai camp. Italiani F.I.H.P. Indoor a Lignano Sabbiadoro; un 11° posto nella staffetta a squadre ai camp. Italiani F.I.H.P. su strada a san Benedetto del Tronto; ed infine due 4° ed un 8° posto ai camp. Italiani UISP su pista e su strada a Bologna.

Anno 2010
Galluzzi Carlotta - 1998
Galluzzi_Carlotta_1
Galluzzi_Carlotta_2
Anno dopo anno Carlotta sta piacevolmente crescendo dal punto di vista tecnico, atletico e caratteriale.E’ veramente ammirevole la determinazione, la passione, la serietà e lo spirito di sacrificio con cui Carlotta si allena giorno dopo giorno e la grinta che poi riesce a sfoderare in gara!!! Certe volte nelle competizioni quando non riesce ad esprimere pienamente le proprie potenzialità si fa sopraffare troppo dalla "delusione e dall’emozione" rischiando di compromettere ancor di più la giornata agonistica.Deve riuscire a dominare maggiormente questi particolari ed importanti momenti per cercare con calma e pazienza di raggiungere un obbiettivo dietro l’altro fino ad arrivare a quelli più gratificanti.Quest’anno è stata una delle protagoniste della sua categoria a livello regionale e ha fatto una buona esperienza a livello interegionale e nazionale.Il prossimo anno l’attende un grosso salto di categoria, nuove tipologie di gara, ma Carlotta sta già lavorando per questo a pieno ritmo con gli altri compagni di squadra sempre pronta e disponibile a recepire e fare propri consigli, insegnamenti e suggerimenti.Nelle 15 gare effettuate ha ottenuto: un 2° e tre 3° posti ai Camp. Prov. F.IH.P. tra strada e pista; un 8° posto al c. Regionale F.I.H.P. indoor a Livorno; due 3°posti ai C. Reg. F.I.H.P. strada; un 4° ed un 5° a quelli su pista; un 6° posto al Camp. Italiano U.I.S.P. Indoor su pista a Forlì; un 9° al Camp. Italiano U.I.S.P. su strada a Marina di Grosseto; un 9° posto al Trofeo Naz. F.I.H.P. Città di Latina; un 12° al XXXVI Trofeo Internaz. F.I.H.P. del Lavoro a Ferrara; onorevoli piazzamenti a numerosi trofei nazionali come al III Trofeo Città di Siena, a Fabriano, a Forlì, a Chiaravalle ed infine ha contribuito con onorevoli piazzamenti al 3° posto in Italia come squadra ottenuto ai Giochi Nazionali B. Tiezzi a Fanano con oltre 60 migliori società presenti.

Anno 2009
Anno dopo anno Carlotta sta piacevolmente   crescendo dal punto di vista tecnico, atletico e caratteriale.E’ veramente ammirevole la determinazione, la passione, la serietà e lo spirito di sacrificio con cui Carlotta si allena giorno dopo giorno e la grinta che poi riesce a sfoderare in gara!!! Certe volte nelle competizioni quando  non riesce ad esprimere pienamente le proprie potenzialità si fa sopraffare troppo dalla “delusione e dall’emozione” rischiando di compromettere ancor di più la giornata agonistica.Deve riuscire a dominare maggiormente questi particolari ed importanti momenti per  cercare con calma e pazienza di raggiungere un obbiettivo  dietro l’altro fino ad arrivare a quelli più gratificanti. Quest’anno è stata una delle protagoniste della sua categoria a livello regionale e ha fatto una buona esperienza a livello interegionale e nazionale. Il prossimo anno l’attende un grosso salto di categoria, nuove tipologie di gara,  ma Carlotta sta già lavorando per questo a pieno ritmo con gli altri compagni di squadra  sempre pronta e disponibile a recepire e fare propri consigli, insegnamenti e suggerimenti. Nelle 15 gare effettuate ha ottenuto: un 2° e tre 3° posti ai Camp. Prov. F.IH.P. tra strada e pista; un 8° posto al c. Regionale F.I.H.P.. indoor a Livorno; due  3°posti  ai C. Reg. F.I.H.P. strada; un 4° ed un 5°   a quelli su pista; un 6° posto al Camp. Italiano U.I.S.P. Indoor su pista a Forlì; un 9° al Camp. Italiano U.I.S.P. su strada a Marina di Grosseto; un 9° posto al Trofeo Naz. F.I.H.P. Città di Latina; un 12° al XXXVI Trofeo Internaz. F.I.H.P. del Lavoro a Ferrara;  onorevoli piazzamenti a numerosi trofei nazionali come al III Trofeo Città di Siena, a Fabriano, a Forlì, a Chiaravalle  ed infine ha contribuito con onorevoli piazzamenti al 3° posto  in Italia come squadra ottenuto ai Giochi Nazionali B. Tiezzi a Fanano con oltre 60 migliori società presenti.

Anno 2008
Al primo anno cat. esordienti Carlotta con la serenità e la serietà già dimostrate lo scorsa stagione e ben consapevole dell’impegnativo salto di categoria che l’attendeva ha continuato ad impegnarsi ed allenarsi. I confronti agonistici non sempre sono stati facili e gratificanti, ma certamente portatori di tanta esperienza, stimolanti a lavorare sempre meglio. E’ veramente piacevole averla nel gruppo :  molto disponibile a recepire consigli, insegnamenti e suggerimenti, sempre pronta ad impegnarsi, a fare magari qualcosa in più che in meno, grintosa e  decisa a far fruttare al meglio il prossimo anno tutti i suoi attuali miglioramenti !!.
Nelle 11 gare effettuate ha ottenuto un 3-4 e due 6° posti ai C. Prov. F.I.H.P. tra pista e strada; un 4° posto al c. Regionale F.I.H.P.. indoor a Livorno; un 3° ed un 4° ai C. Reg. F.I.H.P. strada ed un 6° a quelli su pista; onorevoli piazzamenti a numerosi trofei nazionali a Paderno d’Adda,  Al II Trofeo Città di Siena, al campionato naz. U.I.S.P. su strada a San Miniato ed indoor ad Imola, ed infine ha contribuito con onorevoli piazzamenti al 5° posto assoluto in Italia come squadra ottenuto ai Giochi nazionali B. Tiezzi a Fanano.

Anno 2007
Al primo anno di attività agonistica Carlotta  con grande passione, tenacia e volontà ha lavorato tanto sui pattini ed in pochi mesi dall’inizio dell’anno ad oggi ha fatto vedere passi da gigante soprattutto tecnicamente. Ha superato senza neppure accorgersene lo shock della frattura del braccio avvenuta durante i giri di riscaldamento in una gara a Piombino e dopo un mese ha ripreso a pattinare con la stessa determinazione di prima come se nulla fosse successo. Quello che più mi ha sorpreso positivamente in Carlotta è che alle qualità fisiche e tecniche unisce in gara un grande carattere , una grande grinta che la rende veramente più che positiva. Tra i risultati individuali nelle 9 gare effettuate ha ottenuto un 7° posto al C. Reg. Indoor,un 4 e 9posto al C. Regionale F,I.H.P. su pista; un 3 e 5 posto al Criterium Regionale indoor; un 7° posto al Trofeo Città di Siena;un 4° e 5° posto ai C. nazionali U.I.S.p: su strada ed un 9° posto a quelli U.I.S.P. indoor ed infine ha dato un forte contributo a tutti i successi della squadra  compreso il prestigioso Trofeo Tiezzi.